30/06/2022

Diagnosi energetica obbligatoria: guida alla nuova scadenza

Soggetti obbligati, adempimenti e tutte le novità apportate dal Decreto

La Diagnosi Energetica è una procedura sistematica finalizzata a ottenere un’adeguata conoscenza del profilo di consumo energetico e a individuare e quantificare le opportunità di risparmio energetico sotto il profilo costi-benefici che si applica nel settore pubblico, privato e nelle imprese.

 

Diagnosi energetica obbligatoria: soggetti coinvolti

 

Il Decreto Legislativo 102/2014 in attuazione della Direttiva Europea 2021/27/UE sull’efficienza energetica, ha introdotto, per alcuni soggetti, l’obbligo di effettuare periodicamente la diagnosi energetica, in particolare per grandi imprese e imprese a forte consumo di energia (le cosiddette imprese energivore), iscritte nell’elenco annuale istituito presso la Cassa per i Servizi Energetici e Ambientali (CSEA).

 

Diagnosi energetica obbligatoria: adempimenti e nuove scadenze

 

I soggetti obbligati sono tenuti ad effettuare ogni 4 anni, a partire dal 5 dicembre 2015, la Diagnosi Energetica e inviare la documentazione ad ENEA tramite l’apposito portale. 

Per le Diagnosi successive alla prima, i soggetti sono chiamati al monitoraggio dei consumi delle aree funzionali dell’azienda tramite contatori dedicati.

 

La prossima scadenza prevista è il 5 dicembre 2023.

 

Diagnosi energetica obbligatoria: le novità apportate dal Decreto Lgs. 73/2020

 

Con il D.Lgs. 73/2020 del 14 luglio 2020 il testo del D.Lgs. 102/2014 è stato aggiornato in più punti. In particolare riportiamo le seguenti novità:

  • Le Diagnosi Energetiche possono essere eseguite solamente da soggetti certificati come ESCo (secondo la norma UNI 11352) ed EGE (secondo la norma UNI 11339)
  • esonero dall’obbligo di diagnosi energetica per le grandi imprese con un consumo annuo inferiore a 50 tep valutato su tutti i siti di pertinenza
  • le imprese energivore sono tenute a dare attuazione ad almeno 1 intervento di efficientamento energetico tra quelli definiti in diagnosi o ad adottare, alternativamente, un sistema di gestione dell’energia ISO 50001, ciò nell’intervallo di tempo tra una diagnosi e la successiva.

Diagnosi energetica obbligatoria: cosa possiamo fare per voi

 

La Divisione Energia di Certimac con i suoi EGE Certificati si occupa da sempre di efficienza energetica e Diagnosi Energetiche con la garanzia di utilizzo di metodologie accurate ed efficaci in linea con le più recenti e rigorose normative e protocolli nazionali e internazionali per offrire il supporto necessario ai progetti di efficienza energetica.

 

I nostri specialisti in efficienza energetica sono a tua disposizione:
- scrivi a energia@certimac.it

- chiama il numero 0546 - 678513

Diagnosi energetica

Scopri il protocollo di Certimac per la conduzione della diagnosi energetica in linea con le più recenti e rigorose normative e protocolli nazionali e internazionali

VAI ALLA PAGINA

Chiedi al nostro esperto

Raccontaci i tuoi obiettivi e ti proporremo la soluzione
su misura per le necessità della tua impresa.

Compila il form con nome, cognome
e indirizzo di posta elettronica. Se preferisci
essere contattato telefonicamente inserisci
anche il tuo numero di telefono.

Ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

Continua a leggere

Novità, eventi e approfondimenti dal mondo Certimac

Newsletter

Seguici su

Copyright © Certimac soc.cons. a r.l.    -   P.IVA 02200460398
CRAFTED
WITH LOVE BY
e
chevron-down